Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

Un localizzatore satellitare di emergenza.

Come costruire un localizzatore satellitare GPS di emergenza in un minuto.
Il lavoro del tecnico investigativo è spesso caratterizzato da urgenze e dal bisogno di improvvisare soluzioni al volo. Oggi vogliamo svelare un semplice e rapido trucco per trasformare qualsiasi smartphone Android in un localizzatore satellitare di pura emergenza. Tempo medio un minuto. 
Procuriamoci un telefonino Android che non usiamo più. L'importante è che abbia una SIM attiva inserita (deve solo connettersi ad Internet), una batteria in discrete condizioni, l'App Google Maps aggiornata e che sia registrato al classico account Google (es. la Gmail) come tutti i telefonini Android. Quindi un normale telefonino. Non è richiesta nessuna particolarità e non bisogna installare nessuna App specifica. Dopodichè seguiamo questi passi:
1) Apriamo il menù a tendina di Android in alto verifichiamo che il GPS sia acceso (clicchiamo l'icona GPS fino ad illuminarla). 2) Entriamo in 'Impostazioni' o '

Translate